youNewYork.it

Fermate Metropolitana Vicine: Eastern Pkwy – Brooklyn Museum
Vedi su GoogleMap
Scopri i New York Pass!
Hotel a New York

Il Brooklyn Museum of Art si trova al 200 di Eastern Parkway, nel quartiere newyorkese di Brooklyn. Si tratta del secondo museo d’arte più importante della Grande Mela, dopo il MoMa, per il numero di opere che compongono la collezione di proprietà del museo ossia 1,5 milioni di pezzi. Anche il Brooklyn Museum costituisce una tappa obbligata per ogni turista che arrivi a New York e infatti il complesso conta ogni anno più di 500mila visitatori.

brooklyn museum

Il museo occupa una superficie di 52mila metri quadrati ed è uno dei più grandi degli Stati Uniti. L’edificio Beaux-Arts, progettato dagli architetti McKim, Mead and White, fu costruito appositamente per ospitare un museo d’arte che si imponesse per le sue dimensioni e il prestigio delle sue collezioni. La struttura venne fondata nel 1897 da Augustus Graham, ma dovette attraversare diversi momenti di difficoltà per conservare la propria autonomia, fino a che nel 1997 il museo non ha acquisito definitivamente la denominazione di Brooklyn Museum of Art.

Il complesso museale di Brooklyn possiede una corposa collezione di opere d’arte che testimoniano l’esistenza di un patrimonio artistico molto ricco appartenente alle culture di tutto il mondo. In particolar modo è ricca la collezione di opere d’arte egiziane datate ad oltre 3mila anni fa. Come pure sono consistenti le antichità artistiche contenute nelle collezioni di antichità relative al popolo africano, dell’Oceania e giapponese. Oltre ai reperti d’arte antichi, appartengono alle collezioni esposte nel museo, anche dipinti e sculture relative al ’600, al ’700 e all’800, nonchè elementi dell’arte decorativa espressione di scuole diverse. Nella vasta collezione museale è rappresentata anche l’arte americana del periodo coloniale.

Il patrimonio artistico del museo non è caratterizzato solo da testimonianze dell’antichità, in quanto sono presenti anche opere relative alla pittura e alla scultura moderna e contemporanea. Tra i maggiori artisti esposti si possono ammirare le opere di Mark Rothko, Edward Hopper, Norman Rockwell, solo per citarne alcuni. Annesso al complesso del Brooklyn Museum, si trova anche il Memorial Sculpture Garden, un luogo espositivo che raccoglie gli elementi architettonici appartenenti alla storia della città di New York.

winter scene brooklyn

Le sezioni espositive del museo sono quelle principali relative all’arte egiziana, africana e delle isole del Pacifico (Oceania). Dal 2007 è presente anche una sezione espositiva permanente nota come Elizabeth A. Sackler Center for Feminist Art dedicata alla storia del movimento femminista della fine del ’900.

Torna alle Attrazioni di New York

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *