youNewYork.it

Fermate Metropolitana Vicine: 23 street
Vedi su GoogleMap
Scopri i New York Pass!
Hotel a Manhattan

Uno degli edifici più particolari di New York City è proprio il Fuller Building, meglio conosciuto come Flatiron Building, non tanto per le sue dimensioni (87 m), comunque molto ridotte rispetto agli altri palazzi, bensì per la forma “a ferro da stiro” conferitagli dagli architetti Daniel Burnham e John Wellborn Root.
Nel 1902, anno in cui è stato completato, era uno degli edifici più alti di New York City ed appartena all’impresa Fuller che lo aveva costruito.
Le facciate espongono decorazioni in pieno stile Beaux-Art che raffigurano volti e motivi floreali.

flatiron building

Secondo molti esperti architetti ed ingegneri dell’epoca la sua particolare forma lo avrebbe presto portato al crollo poiché inadatto a sostenere le correnti di vento di quella zona, per questo motivo nei primi anni del 1900 aveva assunto il nome di “follia di Burnham”. Si narra tra l’altro, che molti uomini newyorkesi sostassero dinanzi al Flatiron aspettando che il vento alzasse le gonne alle signore.
Il Fuller Building sorge nel Flatiron District sulla 5th avenue ed è attualmente una tappa obbligata per tutti i turisti che giungono in visita nella Grande Mela.

flatiron new york

L’edificio presenta una larghezza nel fronte di soli 2 metri ed attualmente il Fondo Michelangelo della Sorgente Group spa detiene la quota di maggioranza sulla proprietà del Flatiron Building.
Se un tempo rischiava la rovina, oggi è assolutamente ben mantenuto grazie anche all’arrivo di prestigiose boutique di moda che hanno aperto i battenti al piano terra; tra queste troviamo Armani e Paul Smith. Spesso i turisti si ritrovano dinanzi al Flatiron durante lo shopping sulla 5th avenue oppure metre si dirigono al famosissimo store del made in italy, Eataly New York, sito a pochi metri dall’edificio.

Torna alle Attrazioni di New York

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *