youNewYork.it

Documenti & Passaporto USA

Passaporto per gli Stati Uniti: documenti ingresso ed ESTA

Quando si parla di USA anche le procedure d’ingresso nel paese non sono un argomento di poco conto, visto che da questo punto di vista non sono un paese come tanti. Fortunatamente l’Italia è parte del Visa Waiver Program, ovvero del programma “Viaggio senza visto” che permette l’ingresso negli USA ai nostri connazionali che vi si recano per motivi di piacere o affari, senza bisogno di richiedere un visto all’ambasciata o al consolato.

Per beneficiare del Visa Waiver Program occorre:

  • essere cittadino italiano (o di uno dei paesi partecipanti)
  • viaggiare per piacere o affari e per un periodo massimo di 90 giorni
  • avere un biglietto di ritorno
  • avere un passaporto in corso di validità elettronico, ottico-digitale, ottico se rilasciato o rinnovato prima del 26 ottobre 2005. Per capire se il tuo passaporto è idoneo è importante chiedere ad un commissariato di polizia, in modo da essere sicuri.
    I minorenni possono beneficiare del programma solo se possiedono un passaporto individuale.

passaporto stati unitiSe avete tutti i requisiti potete viaggiare senza visto ma prima di partire dovete necessariamente compilare il modulo ESTA  (Electronic System for Travel Authorization) online all’indirizzo https://esta.cbp.dhs.gov/esta/.

Nel sito si dovranno compilare i campi con le informazioni richieste e pagare una tassa di 14$ con carta di credito. Una volta terminato l’inserimento dei dati e proceduto al pagamento potrete inoltrare la domanda. La risposta è solitamente immediata ma potrebbe impiegare qualche ora (fino a 72 ore), motivo per cui sarebbe preferibile compilare l’ESTA qualche giorno prima di partire.
Le risposte possono essere:

  • Autorizzazione approvata: viaggio autorizzato, stampate la ricevuta e portatevela (per sicurezza)
  • Viaggio non autorizzato: non avete l’autorizzazione al viaggio; per entrare negli USA occorre un visto da chiedere all’ambasciata USA.
  • Autorizzazione in corso di concessione: occorre ricontrollare la propria domanda nelle 72 ore successive per apprendere la risposta definitiva.

Ottenuta l’autorizzazione, se non revocata, questa vale per due anni o fino alla scadenza del passaporto, dipendentemente dalla condizione che si verifica per prima. Per i successivi viaggi dovrete ovviamente aggiornare le informazioni. Ottenere l’autorizzazione non da la certezza di entrare negli Stati Uniti ma permette di salire a bordo di un mezzo diretto negli USA.
Stampate e portate con voi la ricevuta! (non obbligatorio ma consigliato). Se entrate in territorio USA via terra (dal Messico o dal Canada) non dovrete compilare l’ESTA ma il modulo I-94W alla frontiera.

Se non rientri nel Visa Waiver Program, leggi le informazioni sui visti

Altri documenti importanti

Per noleggiare un’automobile occorre una patente di guida italiana valida, preferibilmente anche quella internazionale modello Ginevra 1949, una carta di credito a nome di colui che effettua il noleggio (non ricaricabile).

Disclaimer

youNewYork.it raccomanda che i suoi lettori approfondiscano queste informazioni sui documenti di ingresso sempre nei siti del Ministero degli Esteri viaggiaresicuri.it o in quello della Polizia di Stato. Le informazioni riportate in questa pagina sono puramente indicative e per quanto il nostro staff si sforzi di tenerle aggiornate può succedere che contengano errori ed inesattezze.

1 CommentLeave a comment

  • volevo solo sapere se c’era da fare un ulteriore visto al documento ESTA Anche se non mi è ancora scaduto o va bene così come è

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *