youNewYork.it

Visitare New York spendendo poco

Nelle altre sezioni della nostra guida al low cost newyorkese, abbiamo approfondito come risparmiare su voli, hotel, assicurazione viaggio ed attrazioni. Se avete seguito i nostri consigli, diciamo che il più è fatto!
Ora si tratta di capire come “sopravvivere” a New York senza spendere un esagerazione, cercando di risparmiare quanto più possibile sulle spese quotidiane.

new york spendendo poco

Per quanto riguarda il “mangiare“, la questione è piuttosto relativa nel senso che ognuno può spendere quanto vuole e mangiare ciò che vuole. Sicuramente se andate in fast food come McDonald’s, Burger King, Subway, Pans ecc… non spenderete molto ma a lungo andare può non essere molto salutare. Noi italiani non siamo abituati a mangiare “quella roba” per troppi pasti consecutivi. Il nostro consiglio può essere quello di cercare preferibilmente un hotel con colazione continentale a buffet (non molto semplice da trovare a prezzi decenti), mangiare abbondantemente per breakfast, un pranzo veloce ed economico magari alternando pizza, panini e insalate e mangiare un po’ meglio a cena. New York è piena di ristoranti, tavole calde e fast food, per cui sarà difficile non trovare quello che si cerca!
Ovviamente chi sta in appartamento può sicuramente risparmiare ma se siete per pochi giorni, difficilmente, avrete così tanto tempo da tornare e cucinare.

visita new york

Sui trasporti si può risparmiare tranquillamente. Come? Semplicemente evitando i taxi per spostarsi e facendo da subito un abbonamento alla subway (metropolitana) di New York. L’abbonamento (settimanale per esempio), come spiegato in questa pagina, può essere fatto comodamente presso uno dei desk automatici nelle stazioni della metro.
Spostandovi con piedi+subway vedrete che non spenderete molto. Però bisogna sempre ricordare che in certe situazioni (è notte, l’hotel è in una zona poco trafficata,…) è meglio spendere qualcosa in più prendendo il taxi. Nella sezione “Aeroporti” potrete valutare le alternative per il trasferimento verso il vostro hotel/appartamento.

Nella sezione dedicata ai modi per telefonare dagli USA abbiamo visto che ci sono tre alternative da valutare caso per caso: schede prepagate, proprio cellulare, app come skype o whatsapp. Normalmente l’ultima opzione è quella più economica ma forse anche la più scomoda se poi dovete andare “in giro” a cercare wifi libere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *