youNewYork.it

Taxi a New York

Uno dei simboli di New York, al di la di monumenti, palazzi e piazze, sono sicuramente i classicissimi taxi gialli. E’ davvero difficile trovare una foto che raffigura il traffico delle Big Apple in cui non vi sia anche un “yellow cab”, e come non pensare poi alle tele in bianco e nero con i taxi in risalto a colori, sono sicuro che le avrete viste.

Al di la di questo, i taxi possono rivelarsi degli utili compagni di viaggio a New York City. Innanzitutto perché ci sono sempre in giro, a qualsiasi ora del giorno e della notte. Pensate che ce ne sono oltre 12.000 in tutta la città e potrete tranquillamente farveli chiamare se siete in hotel o al ristorante, o fermarli voi per strada.

taxi new york

I taxi in strada sono liberi quando hanno la luce sopra al tettino accesa (se c’è scritto Off Duty è fuori servizio), in questo caso basta fare un cenno con la mano e l’autista si fermerà. Una volta saliti a bordo, ricordate che un cab classico può ospitare fino a 4 passeggeri, potrete indicare al tassista la vostra destinazione e noterete che il tassametro parte da 2,5$; dagli aeroporti verso determinate zone di Manhattan possono applicarsi tariffe predeterminate. Per conoscere il tariffario aggiornato dei taxi ufficiali di NYC visitate questa pagina.
La maggior parte dei taxi accetta il pagamento con carta di credito, anche se la norma sono i contanti. Ricordate che è buon costume lasciare il 15% in mancia.

Spesso troverete alla guida immigrati da poco giunti negli States, con non troppa dimestichezza con l’inglese. Qualora abbiate problemi con il tassista o vogliate fare un reclamo, chiamate il 311 oppure collegatevi al sito http://www.nyc.gov/html/tlc/html/home/home.shtml, ricordando di segnarvi il numero di licenza che è esposto insieme alla foto non distante dal tassametro.

Ricordate che solo i tax gialli sono autorizzati dalla città di New York a poter trasportare passeggeri a pagamento. Evitate sempre i tassisti abusivi che non guidano taxi autorizzati, poiché privi di assicurazione e privi anche di tariffe predefinite.

<<Torna a “Trasporti a New York”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *