youNewYork.it

Visitare New York

New York City è una città a dir poco immensa, una città così ricca di attrazioni da non perdere che non basterebbe un mese per visitarle tutte. Per cui il problema che si pone, soprattutto per chi va nella “Big Apple” per la prima volta, è quello di capire come organizzare la propria visita.
Partire informati e ben organizzati è determinante per evitare di perdere tempo e magari rischiare di non visitare nemmeno l’imperdibile.

Visitare New YorkCominciamo con una breve ed indispensabile premessa geografica. New York City si compone di 5 cosiddetti Boroughts. Una parola complicata da dire, ancora più da scrivere, ma che indica diciamo i 5 grandi distretti che insieme danno vita a New York City. Stiamo parlando di Manhattan, Brooklyn, The Bronx, Queens, Staten Island.

da non perdere: Mappa dei 5 Borought di New York

Buona parte di ciò che non si può assolutamente perdere si trova a Manhattan, l’isolotto cuore della città. Per cui è buona norma iniziare da una visita intensiva di questo borought. Negli itinerari che proponiamo, soprattutto se avete pochi giorni, cerchiamo di concentrarci proprio su Manhattan e sulla zona di Brooklyn Heihts la cui visita normalmente si abbina a quella del Ponte di Brooklyn (che collega Manhattan a Brooklyn).

Se possibile, l’alloggio va preso in una zona di Manhattan, possibilmente non lontano dalla metro se desiderate spostarvi con quella.

da non perdere: Mappa delle zone di Manhattan

Brooklyn è un sobborgo prevalentemente residenziale che riserva però molte piacevoli e talvolta inaspettate sorprese. Una visita è praticamente obbligatoria, quantomeno al caratteristico quartiere di Brooklyn Heights con la sua bellissima Promenade che mostra uno stupendo skyline della Lower Manhattan.

Gli altri Boroughts raccolgono sicuramente belle attrazioni da vedere, soprattutto Staten Island ma prima è opportuno approfondire molto bene Manhattan.

Per cui se state pianificando un bel viaggio a New York, concentratevi prima su Manhattan e Brooklyn Heights e se vi rimane del tempo andate a Staten Island, nel Queens, nel Bronx, oppure come idea un po’ più impegnativa nella bellissima Long Island raggiungibile anche in treno da Manhattan con il LIRR (Long Island Rail Road), dove eventualmente dovreste fermarvi a dormire.

Collegamenti rapidi a New York City

Attrzioni New York

Zone Manhattan (da sud a nord)

Gli altri Boroughts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *