youNewYork.it

Brooklyn, New York: attrazioni e informazioni

brooklynLa città di New York si divide in 5 circoscrizioni, conosciute più comunemente come borough. Insieme al Bronx, al Queens, Manhattan e Staten Island, Brooklyn costituisce una delle più popolose circoscrizioni della Grande Mela con una popolazione di circa 2,5 milioni di persone. Pur appartenendo alla città di New York dal 1898, Brooklyn ha sempre conservato una propria identità culturale e sociale. In particolare, agli inizi del ’900 fu forte la presenza di immigrati italiani che popolarono il borough, tanto da italianizzarne il nome in Broccolino.
Geograficamente Brooklyn si colloca nella regione occidentale rispetto a Long Island. Confina con il borough del Queens e si affaccia su Manhattan attraverso il braccio di mare dell’East River. L’origine del nome molto probabilmente deriva dalla parola Breukelen che i conquistatori olandesi utilizzarono per identificare la piccola comunità che si formò agli inizi del 1620 nella regione occidentale di Long Island. Passata sotto la dominazione inglese alla fine del ’600 conobbe un rapido sviluppo, il quale raggiunse la massima espressione agli inizi dell’800 quando la popolazione di Brooklyn triplicò.
Questa regione amministrativa di New York ha molte attrazioni da offrire alla fame conoscitiva dei turisti. Innanzitutto il famosissimo ponte di Brooklyn, eretto nel 1883, rappresenta ancora oggi la massima espressione dell’archittettura civile del XIX secolo. Il ponte attrae migliaia di turisti e oltre ad essere un’opera pubblica di prestigio, ha sempre rappresentato la via di collegamento più veloce tra Brooklyn e Manhattan. Un altro punto di attrazione per i turisti è costituito dal Brooklyn Museum aperto al pubblico dal 1897. Si tratta di uno dei più grandi ed importanti musei statunitensi, non solo per la ricchezza delle opere pittoriche e scultoree esposte, ma anche per il numero dei pezzi che compongono la collezione: circa 1,5 milioni.
Una delle caratteristiche maggiormente rappresentative di Brooklyn è data dalla sua natura cosmopolita dovuta alle diverse nazionalità degli immigrati che si sono trasferiti in questa regione nel corso dei secoli. Gli stili architettonici che si osservano nelle facciate degli edifici mescolandosi tra le strade, rispecchiano l’anima multi-etnica del borough. Gli italiani, in particolare, occupano da generazioni i quartieri di Bensonhurst, Bay Ridge e Dyker Heights dove rappresentano la maggioranza della popolazione.

Attrazioni a Brooklyn

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *